Quali sono le proprietà più notevoli della matalauva?

Pimpinella anisum o matalauva

Il termine castigliano deriva dall'arabo hulúwwa parola habbat, che può essere tradotto come "grano dolce". Con questi dati in mente, non c'è da meravigliarsi che questo piccolo seme di colore paglierino e dal sapore leggermente fruttato è presente in innumerevoli ricette di dolci tradizionali di origine araba.

E ', per esempio, una chiave per la realizzazione dei deliziosi frittelle e alfajores, ben noto in tutta la Spagna ingrediente, ma soprattutto nel sud, in Andalusia, che sono una parte essenziale del menù di Pasqua. Con la macerazione sono fatti, anche, gli spiriti.

Inoltre, è comune nelle cucine orientali, poiché, ad esempio, è parte ed è essenziale per la preparazione di curry (insieme con curcuma e pepe).

Anche se le radici non vengono consumati, se altre piante commestibili. Gli steli sono utilizzati come erba aromatica (come porri e finocchio) o per saltare in padella e semi come spezia o di grano per fare diversi macerazioni, dolce, o tè con proprietà farmacologiche.

proprietà matalauva

Qualunque sia il suo utilizzo (cucina, vino o medicinali), l'anice, anice, Pimpinella anisum anice o è composto da:

  • 18% di proteine.
  • olio grasso quasi il 23%, che viene estratto dalla macerazione o distillazione.
  • Tra olio essenziale 2 e 7%, con una percentuale molto elevata (circa 80%) di chemotipo anetolo.
  • Quasi il 25% di fibra naturale.
  • 5% di amido.

Benefici per la salute

Il suo uso farmacologico o medicinale era già noto in epoca romana, perché appare in un trattato di Plinio il Vecchio. In generale, botica tradizionale considera l'anice serve a:

  • Alleviare crampi, gas, mal di stomaco, diarrea e disturbi intestinali. Questa funzione è ampiamente testato ed è sicuro anche per i neonati che possono sfruttare le loro proprietà attraverso l'allattamento al seno.
  • Sebbene battericida e virucida, si è scoperto che alcuni usi di alcool anice sono potenzialmente tossici quando applicato su ferite aperte.
  • Plinio il Vecchio lo ha descritto come un sedativo e adatta per l'insonnia, anche se una recente ricerca non ha confermato questo.
  • Preso infusione allevia i crampi mestruali e gli effetti associati, come la malinconia. Inoltre regola il flusso.
  • Il matalauva è stato utilizzato anche per combattere la congestione da raffreddori, mal di gola e raffreddori comuni. In questo caso è meglio prendere in forma di tisana.

Oggi, è venduto in estratto, tintura, compresse, granuli o pillole vendita in erboristi specializzati. Seguire sempre il dosaggio indicato sulla confezione.

Controindicazioni matalauva

  • Per le donne incinte, neonati o bambini sotto i 4 anni è meglio usare al posto di infusioni tinture o oli essenziali.
  • Allergico ad un popolo componente può sviluppare prurito della pelle.
  • Non ci sono stati intolleranze, avvelenamento o contro indicazioni che il merito recensione, purché si è consumato con moderazione e buon senso.
Per saperne di più